Quantcast
Vittime

Coronavirus, altri 5 morti al San Martino: uno era ricoverato all’interno del pronto soccorso

Continua ad aggiornarsi il bollettino della direzione sanitaria ligure

San Martino ospedale pronto soccorso codice rosso sanità policlinico

Genova. Inizia male la quarta settimana di emergenza coronavirus in Liguria. L’ospedale San Martino segnala altri tre morti, con un bilancio delle vittime nella nostra regione che sale dunque a 36.

Nel reparto di rianimazione si è spenta stamattina una signora di 90 anni, nata e residente in provincia di Milano. Il suo cuore ha smesso di battere alle 6.45. All’interno del pronto soccorso, in osservazione breve intensiva, è deceduto un ecuadoriano di 73 anni, residente a Genova, stanotte alle 2.45. Nella notte è morto anche un paziente residente in provincia della Spezia, 87enne, ricoverato nel reparto di malattie intensive. Da segnalare il decesso di un paziente residente a Genova di 87 anni, presso il reparto di Immunologia, deceduto alle 22:30 di ieri, e di un paziente di origini astigiane residente a Riva Ligure (Imperia) di 90 anni, presso il Padiglione 10, all’1:30 di ieri.

Dall’ultimo bilancio, quello di domenica pomeriggio, risultano 524 le persone positive al coronavirus in Liguria, 90 in più rispetto a sabato. Di questi, 319 sono ospedalizzati, 172 sono al proprio domicilio e 33 sono clinicamente guariti (ancora positivi, a casa). Le persone decedute dall’inizio dell’emergenza sono adesso 38. Nella giornata di ieri si erano verificati 6 decessi.

Più informazioni
leggi anche
coronavirus Alassio
Bollettino medico
Coronavirus, oggi 17 decessi in Liguria, il record da inizio emergenza