Quantcast
Appena sfornate

Coronavirus, al San Martino si moltiplicano le pizze (e non solo) solidali

Generica

Genova. Sono moltissime le aziende e le realtà commerciali che in questi giorni stanno offrendo supporto alle strutture sanitarie pubbliche e ai loro operatori, medici e infermieri impegnati in corsia nella battaglia al Covid-19. Così anche al policlinico San Martio.

Nella serata di ieri ennesima testimonianza di vicinanza ai professionisti operativi in Ospedale. L’Estoril Beach Club, con la collaborazione dei mezzi messi a disposizione dal Gruppo GE, ha portato 147 pizze a chi era in turno in 7 padiglioni (con 7 viaggi avanti e indietro dal locale per servire i pasti rigorosamente caldi) mentre lo chef Matteo Losio del Bruxaboschi si è dedicato ai medici, agli infermieri e agli operatori sanitari di Malattie infettive, assieme ai colleghi di Sapore Maestrale, Hamboo e Toue Drue.

Ad ora sono 38 i ricoverati in Malattie infettive, 42 nelle 3 rianimazioni del Policlinico + 7 pazienti in sub intensiva, 29 al Padiglione 10, 86 al Padiglione 12, 24 al 5° piano della palazzina laboratori, 48 quelli gestiti al 1° piano del Pronto Soccorso, 9 al Maragliano.

Più informazioni