Giornata nera

Coronavirus, 181 nuovi contagiati e 33 morti in più in Liguria: mai così tanti in un solo giorno

727 sono gli ospedalizzati di cui 129 in terapia intensiva, 430 sono al domicilio secondo il bilancio di Alisa e Regione

Generica

Genova. Sono 1273 le persone positive al Covid-19 in Liguria, 181 in più rispetto a ieri. Secondo i dati relativi ai flussi tra Alisa e il ministero, dei positivi totali, 727 sono ospedalizzati, di cui 129 in terapia intensiva, 430 sono al domicilio (125 più di ieri), clinicamente guariti (ma restano positivi e sono al domicilio) 116 (23 più di ieri). Le persone decedute dall’inizio dell’emergenza sono 152, 33 più di ieri. Si tratta in assoluto dei dati peggiori, su scala delle 24 ore, dall’inizio dell’emergenza.

I 727 ospedalizzati sono così suddivisi:
• Asl1 – 125 (16 in terapia intensiva)
• Asl2 – 118 (14 in terapia intensiva)
• ASL 3 Colletta di Arenzano/Gallino Pontedecimo – 8
• Asl 3 Villa Scassi – 73 (13 in terapia intensiva)
• ASL 3 Micone di Sestri Ponente – 0
• Asl4 – 35 (10 in terapia intensiva)
• Asl5 – 56 (15 in terapia intensiva)
• San Martino – 126 (37 in terapia intensiva)
• Galliera – 125 (16 in terapia intensiva)
• Evangelico – 61 (8 in terapia intensiva)

I guariti con 2 test consecutivi negativi sono 9, 1 più di ieri.

Le persone in sorveglianza attiva sono 2090, di cui 427 all’interno dell’Asl 3 genovese e 366 in quella chiavarese.

Più informazioni
leggi anche
Generica
Parole
Coronavirus, Toti: “33 nuovi morti numero difficile da accettare, siamo sulla linea del Piave”
Generica
Il provvedimento
Coronavirus, l’Italia chiude: le attività essenziali che resteranno in funzione
Generica
Ancora
Coronavirus, ancora decessi in Liguria: il bollettino medico in aggiornamento