Tutto ok

“C’è il coronavirus, state a casa”, ma in autostrada tutti in coda verso il mare della Liguria

E sulla riviera savonese è boom di turisti come in estate: parcheggi pieni e spiagge prese d'assalto

Generica

Liguria. “Italiani, dovete restare a casa”. L’appello arriva in molte forme, da voci diverse ma, in sintesi, è sempre questo. Stop a scuole, manifestazioni, cinema, tifosi negli stadi: tutti modi per ridurre in primis le occasioni di spostamento, ancor prima che gli assembramenti veri e propri. Scienziati e medici lanciano l’allarme, le istituzioni corrono ai ripari. E il messaggio è più che chiaro, o almeno così si presume.

E invece, evidentemente, la comprensione si ferma sempre “a metà”. Se tanti genitori non portano i figli a scuola, a calcio o a danza ma non disdegnano la folla per un concerto di Elettra Lamborghini (è accaduto davvero in un centro commerciale di Montesilvano); se tanti ragazzi non vanno nelle disco (chiuse) ma si accalcano nella movida (succede nel centro storico di Genova), allora perché i turisti dovrebbero essere da meno?

Generica

E così, oggi, inizio marzo, le autostrade sono piene di vacanzieri del weekend: già alle 13 la coda a Masone in direzione mare faceva presagire la situazione che si è creata in Liguria in queste ore. Non che altrove vada meglio, sia chiaro: tutti i media nazionali stanno raccontando di stazioni sciistiche strapiene alla faccia del “metro di distanza”.

Generica

Situazione che si riflette nella riviera savonese, dove capita di ritrovarsi davanti scene che ricordano tanto da vicino l’estate. La foto invece si riferisce all’affollatissimo parcheggio di piazzale Geddo a Pietra Ligure, colmo come nei migliori weekend di luglio. E le spiagge, prese d’assalto da chi vuole approfittare della bella giornata non sono da meno. Qui sotto la situazione oggi pomeriggio a Savona e Varazze.

Generica
Generica

Insomma, nonostante i ripetuti inviti ad adottare precauzioni, gli italiani si godono queste “ferie impreviste” a modo loro. Per la rabbia di chi, invece, prende sul serio il momento difficile e, sui social, tuona la propria indignazione.

Più informazioni
leggi anche
cozzi procuratore
Promemoria
Coronavirus, Cozzi: “Chi viola la quarantena o l’isolamento rischia una denuncia”
Generica
Presagi
Coronavirus, Toti teme l’effetto Lombardia: “Ci prepariamo al peggio, speriamo di avere tanta fortuna”
Generica
Querelle
La movida sfida il coronavirus, Bucci: “La distanza va rispettata, se necessario usare forze dell’ordine”
Generica
Controsenso
Coronavirus, altro che “un metro di distanza”: le discoteche chiudono ma la movida va avanti
Ms
Stop alle corse
Coronavirus, rinviata la Milano-Sanremo: si cerca una nuova data
Generica
In alto mare
Coronavirus, coppia in isolamento dopo crociera con contagiato: “Dalla compagnia nemmeno una telefonata”
Generica
Messaggio
Coronavirus, l’appello di Toti ai turisti: “Vi chiedo prudenza, dobbiamo fermare il contagio”
Liguria sotto assedio
Ultima volta?
Coronavirus, Liguria sotto assedio e caos turisti: rientreranno a casa ma non potranno tornare
bassetti coronavirus
Situazione complicata
Coronavirus, Bassetti: “Bassa letalità, ma sistema sanitario in tilt con ulteriori contagi”
Corso Italia e coronavirus
E figurati...
“Meglio stare a casa, c’è il coronavirus”, ma ecco la folla in Corso Italia per lo ‘struscio’ della domenica
Generica
Dati
Coronavirus, dal Nord Italia alla Liguria: in una settimana 7mila segnalazioni alla Regione