Quantcast

Lettera al direttore

Messaggio

Autoparco, lettera di Crivello a Bucci: “Davvero tu non sei mai andato sopra le righe?”

bucci crivello

Genova. Riceviamo e pubblichiamo la lettera che il consigliere comunale d’opposizione Gianni Crivello ha inviato al sindaco di Genova Marco Bucci in merito alla vicenda dell’autoparco.

Tu hai dichiarato, poco prima del voto sulla delibera relativa al parcheggio camion area Villa Bombrini a Cornigliano: “Abbiamo visto recentemente tanta intolleranza, tanta violenza verbale, noi a Genova non vorremmo vederla più. Questa intolleranza verbale è totalmente inaccettabile, non è possibile continuare ad esprimersi in questo modo”.

A tale proposito potrei andare a riprendere video e/o documentazioni, con tue esternazioni o battute, ma francamente questo metodo non mi appartiene, mi limito a chiederti: “Tu Sindaco pensi di essere sempre stato un esempio di tolleranza? Non sei mai andato sopra le righe nei tuoi comportamenti in Sala Rossa, a Tursi, o durante gli incontri e le audizioni in conferenza capigruppo?”

Se vorrai, resto in attesa di un tuo riscontro, buon lavoro.

Più informazioni
leggi anche
  • Telenovela
    Autoparco, voto by night per la delibera su villa Bombrini ma i tir potrebbero andare altrove
    "Non solo formaggio", enogastronomia di Millesimo (Redazionale)
  • Alternativa
    Autoparco, ecco il “piano b” per superare Cornigliano: un parcheggio tra l’ex Ilva e l’aeroporto
    Generica
  • Il rebus si complica
    Autoparco, Bucci a caccia di un’alternativa a villa Bombrini: “Se la troviamo sarà una vittoria per la città”
    villa bombrini autoparco ex ilva
  • Appello
    Autoparco a Cornigliano, Paita scrive a Conte: “Rispettare gli accordi del 2005”
    paita italia viva