Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Terminal traghetti, picchiano addetta alle pulizie che non le fa entrare per fare pipì: due donne denunciate

La giovane vittima ha deciso di non sporgere querela per le percosse subite

Genova. Due donne, una genovese di 50 anni e una capoverdiana di 48 sono state denunciate dalla polizia per danneggiamento e sanzionate per ubriachezza molesta. Le due ieri sera poco dopo le 23 si trovavano nel piazzale del terminal Traghetti completamente ubriache.

Hanno visto una donna, addetta alle pulizie, che usciva per buttare la spazzatura. L’hanno avvicinata accerchiandola dicendole che dovevano entrare nel terminal per espletare i propri bisogno fisiologici.

Al rifiuto della donna che a quell’ora non aveva alcuna autorità che esaudire la loro richiesta, si sono infuriate. Mentre l’addetta alle pulizie rientrava nell’edificio le due donne si sono messe a prendere a calci il portone danneggiando la serratura. La porta a quel punto si è aperta. A quel punto le due ubriache hanno preso a calci e pugni la vittima, una genovese di 25 anni.

Sul posto sono arrivate la volante del commissariato centro e quella dell’Upg che hanno identificato e denunciato le due donne che dopo l’aggressione erano rimaste a poca distanza. La ragazza ha deciso invece di non far arrivare l’ambulanza e di non sporgere querela nonostante le percosse subite.