Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie C: Normac e Lunezia dettano il ritmo, ormai è sfida a due risultati

La Serie C femminile vive di questa sfida-promozione a due: impensabile che altre contendenti si inseriscano. Adesso, però, lo stop

Genova. Il campionato di pallavolo femminile di Serie C è giunto alla sedicesima giornata. Disputato nello scorso weekend, il turno ha confermato la forza di Normac e Lunezia, capolista e unica serie inseguitrice.

La Normac di coach Repetto, infatti, si è aggiudicata i tre punti contro la Grafiche Amadeo, che rimane a centro classifica. Tre parziali abbastanza netti, con Francesca Montinaro e compagne sempre in controllo. Tre a zero anche per la Lunezia contro il Volley genova. A Sarzana, però, la gara è stata più equilibrata: Denisa Marku e compagne hanno prevalso nei primi due parziali con due sole lunghezze di distanza, per poi dilagare nel terzo set. Il Vgp perde così terreno dal terzo posto, sempre più solidamente del Cogoleto volley.

Il team di Massimo Pecorari, infatti, ha conquistato la sfida alla Subaru Olympia per tre set a zero. Gara a senso unico, con parziali abbastanza netti e una preponderanza delle padrone di casa che mantengono così la terza piazza.

Oltre alla corsa promozione, c’è anche chi lotta contro lo spettro della Serie D. Il Casarza Ligure, nettamente all’ultimo posto con sette punti e una sola vittoria, sembra condanato. Nel match di sabato scorso è arrivato però un punto. A Sanremo la Nuova lega pallavolo Sanremo ha prevalso al tie break. I due punti hanno consentito alle ragaze di Michela Valenzise di sorpassare la Volare volley e lasciare il penultimo posto della classifica.

La Volare, infatti, non ha fatto passi avanti. Nel match di Rapallo, la Tigullio volley project capitanata da Giada Gulisano ha avuto la meglio in quattro set. I tre punti le hanno consentito di sorpassare Albenga e salire al settimo posto della serie.

Proprio Albenga è stata sconfitta in casa da Celle Varazze. Le ragazze di Daniele Di Vicino sono riuscite a vincere il primo set, ma la rimonta e i tre punti sono stati conquistati da Michela Zunino e compagne. Per la squadra allenata da Enrico Lamballi, neopromossa, il girone di ritorno sta diventando un bel crescendo.

Il quadro del campionato di Serie C si completa con la sfida di Albisola Superiore. La Iglina ha prevalso nettamente – 3-0 – sulla Admo volley.

Ora la Serie C affronterà un turno di pausa, in ottemperanza alle decisioni per contrastare l’epidemia di COVID-19. Le modalità di ripresa del campionato saranno poi comunicate.

 

Foto Olympia Voltri.