Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie B femminile: il Basket Pegli torna al successo risultati

Le arancioblù battono l'Avvenire Rifredi

Genova. Tornano alla vittoria dopo più di due mesi le arancioblù, nella quinta giornata di ritorno del campionato di Serie B. A far visita a Lago Figoi è un’acciaccata Avvenire che deve rinunciare a Morlotti, Losi e Fortini Della Bruna, a referto solo per far numero.

Le pegliesi sono brave a mettere la partita sul ritmo e sull’agonismo chiudendo il primo parziale sul più 9 ma faticano a chiudere l’incontro sbagliando frequentemente scelte in campo aperto e, pur dandosi da fare nella metà campo difensiva, regalando punti alle ospiti che rimangono in partita sul 29-18 dell’intervallo.

Solita ripresa morbida per le sharkers che fanno rientrare sul mneo 6 le toscane, poi, guidate da Pini a far la voce grossa vicino a canestro (25 finali per il centro genovese) e Padula, in gran spolvero su entrambi i lati del campo, riallungano piazzando un 19 a 7 di parziale che di fatto archivia il match. Ultimo quarto con entrambe le squadre che ruotano la panchina e con le toscane brave a non mollare e a terminare bene l’incontro.

Due punti in classifica che consentono alle pegliesi di agganciare proprio l’Avvenire a 8 punti (con vantaggio in entrambi gli scontri diretti), insieme alla Gea Basketball, e servono per dare morale in un campionato in cui, come logico che sia, si perde spesso.

Prossima partita, sempre tra le mura amiche di Lago Figoi, domenica 23 febbraio alle ore 18 contro Il Drago e la Fornace Costone Siena.

Il tabellino:
Basket Pegli – Avvenire Autoc. Sestese 2000 Rifredi 65-50
(Parziali: 16-7; 29-18; 50-32)
Basket Pegli: Torchia, Bertini 7, Monachello 6, Papiri 8, Opletal, Della Margherita, Padula 11, Zagari 4, Belgrano, Pini 25, Arecco 4. All. Costa, ass. Gonella e Conte.
Avvenire Autoc. Sestese 2000 Rifredi: Fatighenti 9, Giovannini 12, Pieretti 11, Marangoni, Matteini 7, Trucioni 9, Fortini Della Bruna ne, Cazzuola 2, Pieretti. All. Pavi Degl’Innocenti.
Arbitri: Rigato (Genova) e Kulyk (Savona).