Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, serve il bis con la Fiorentina risultati

Le vittorie di Genoa e Lecce vanificano, in parte, l'impresa del Doria a Torino

Più informazioni su

Genova. Una prestazione da incorniciare da parte di Gastón Ramírez, affiancato da un Fabio Quagliarella (cui è tornato l’istinto del killer del goal, in versione assist man, oltre che implacabile rigorista), ha consentito al Doria di conquistare tre punti nel recinto di un Toro infilzato dai due “picadores”, quando gli spettatori granata già pregustavano una vittoria scaccia crisi, grazie all’avvento dell’enfant du pays, Moreno Longo, nelle vesti di mister, al posto di un Mazzarri “scaricato” da giocatori e tifosi.

Tre punti che sembravano sufficienti per lasciarsi alle spalle, in modo definitivo, le sabbie mobili della zona retrocessione, senonché Genoa e Lecce hanno dimostrato, il giorno successivo, di essere di tutt’altro avviso, andando a loro volta a cogliere il bottino pieno con Cagliari e Napoli.

Tutto da rifare, dunque, per Ranieri & Co., cui spetta il compito di confermarsi contro la Fiorentina di Beppe Iachini, prossimo ospite a Marassi.

Mancherà lo squalificato Ekdal, ma a fare legna in mezzo al campo ci sarà Vieira, sempre che il mister non voglia provare ad andare a vincere la partita rilanciando un Bertolacci che, nella manciata di minuti di Torino, ha dimostrato di poter ancora dire la sua con la palla ai piedi.

Insomma, fatto trenta con i granata, ora bisogna fare trentuno con i viola.

Qualche notizia “spicciola” di mercato. Nei giorni scorsi è stato ufficializzato l’acquisto della giovane promessa danese Mikkel Krogh Damsgaard dal Nordsjaelland, mentre Lorenço Šimić è passato dal prestito al Rijeka, a quello alla società slovacca, F.K. Dunajska Streda, più conosciuta come DAC.

Infine l’ex Matias Agustìn Silvestre ha trovato ingaggio, da svincolato, a Livorno, dove ha già positivamente debuttato nel 2 a 2 contro il Pordenone ed Emiliano Viviano è in procinto di firmare con l’Inter, previo alcuni test atletici alla Pinetina di Appiano Gentile. Speriamo di non doverci pentire di non averlo trattenuto a Bogliasco…