Manifesto neofascista su sede Anpi, il Pd: "Gesto vile che calpesta la memoria della Resistenza" - Genova 24
La condanna

Manifesto neofascista su sede Anpi, il Pd: “Gesto vile che calpesta la memoria della Resistenza”

anpi genova

Genova. “Di fronte al vile attacco compiuto nella notte da Azione Frontale nei confronti dell’Anpi di Sturla, esprimiamo la più totale condanna e preoccupazione. Questo gesto insulta e calpesta la memoria della Resistenza, di tutti quei partigiani che con coraggio sacrificarono la propria vita nella lotta di Liberazione del nostro Paese dalla violenza nazi-fascista” Lo scrivono in una nota congiunta il Pd di Genova e della Liguria e i gruppi comunale e regionale.

“All’Anpi va la nostra solidarietà e l’impegno di portare avanti insieme ogni giorno la difesa dei valori antifascisti su cui è fondata la nostra Costituzione” dicono.

“Un gesto ancora più deprecabile – conclude la nota -perché compiuto in occasione della Giornata del Ricordo delle vittime delle foibe: una data che, come ha sottolineato anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, è un monito contro i totalitarismi, il negazionismo e l’indifferenza.

Gruppo Pd Regione Liguria.

Gruppo Pd Comune di Genova.

Pd Liguria.

Pd Genova.

Più informazioni