Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Borzoli ingrana la…ventesima risultati fotogallery

Continuano ad infrangere record i ragazzi in gialloblù che superano anche la Vecchiaudace

Più cifra tonda di così…20 partite, 20 vittorie, 60 punti e 61 gol segnati. Numeri pazzeschi per un Borzoli che lascia sempre più a bocca aperta per il ruolino di risultati che sostanzialmente consegna già a febbraio (i tifosi gialloblù facciano gli scongiuri) il titolo di campione della prima categoria girone c alla squadra di Briola e compagni. Con la Vecchiaudace Campomorone in campo vanno due squadre dagli umori opposti nel più classico dei testa – coda.

Padroni di casa che si complicano le cose al 23° quando Orzo stende Valenti in chiara occasione da rete. Rigore e rosso inevitabili che costano in sostanza la gara ai campomoronesi. Dal dischetto Colella è glaciale e realizza. I padroni di casa tuttavia non si disuniscono e non la lasciano facilmente vinta infatti solo all’88° Valenti insacca lo 0-2 frutto di un intervento poco efficace di Ramponi che non trattiene. 

Rallenta ulteriormente il San Cipriano che può comunque dormire sonni tranquilli per il momento visto che il secondo posto è blindato e al momento i playoff sono un miraggio per le contendenti. Plauso alla Nuova Oregina che blocca una squadra che sta comunque facendo un campionato splendido con una sola sconfitta all’attivo. A segno vanno i due Rizqaoui. Omar trasforma il rigore che al 70° si era guadagnato Bottino; Edris l’altro rigore provocato proprio dall’attaccante biancoceleste appena quattro minuti dopo.

Vince la Ruentes che supera la Calvarese e accorcia quindi sul secondo posto, che rimane ancora lontano. Bianconeri che passano alla mezzora con Lalli, ma vengono riacciuffati al 41° per l’autorete di Zucca. Al 47° gol partita di Ansaloni che firma il 2-1. 

Stesso risultato fra Progetto Atletico e San Bernardino con i padroni di casa che rimontano il gol di Pietraperzia arrivato sul finire del primo tempo. Al 57° Zangla pareggia, ma poco dopo riceve il secondo giallo e lascia il campo. Tuttavia padroni di casa spingono e al 93° trovano il gol partita di Ottonello.

Importante la vittoria del Borgoratti sul Cogoleto per 3-0. I rossoverdi salgono a quota 20 agganciando la Calvarese e superando ben due squadre. L’avvio di gara è rocambolesco con due rigori fischiati, uno per parte che vengono falliti entrambi. Barabino viene fermato dal colpo di reni di Lucchetti, mentre Cellerino disinnesca Bellini. Al 36° la palla entra finalmente in porta con Soracase che infila Lucchetti. Al 41° raddoppiano i padroni di casa con lo stesso Soracase che scatta in contropiede da metà campo, si beve l’estremo difensore e cala il 2-0. Il terzo gol arriva nel finale di gara con Selogni che pesca un jolly clamoroso: tiro a giro che sfiora il palo interno ed entra.

La Riese ritrova la vittoria grazie Cappelli che sigla la rete decisiva contrro una Sampierdarenese che ora deve guardarsi alle spalle per evitare di finire nella lotta salvezza. Chiavaresi che restano in zone di classifica interessanti, e che tornano a fare punti dopo il brutto ko di domenica scorsa. Finisce invece in parità la gara fra Campese e Prato. Valligiani avanti al 5° con Bardi; pareggio di Pastorino alla mezzora che vale un punticino utile alla classifica rossonera. Termina 0-0 la gara fra Pro Pontedecimo e Fegino che sbaglia un rigore con Becciu.