Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa primavera: il tris dell’Inter stende i Grifoncini di Chiappino

La primavera rossoblù cede in casa dei nerazzurri. Il Genoa rimane in corsa per i playoff, ma è un momento difficile per la squadra

Genova. Una sconfitta senza attenutanti per il Genoa primavera. Contro i pari età dell’Inter la gara del weekend è finita tre a zero.

Il Genoa di Chiappino si presenta con Radaelli, Piccardo, Serpe, Ruggeri, Piccardo, Eyangio, Rovella, Zennaro, Da Silva, Bianchi, Moro.

La gara inizia con le due squadre attente nello studiarsi. Il Genoa si fa avanti al 5′, ma al 9′ l’Inter sfiora il vantaggio con Schirò, che risulta però impacciato. Redaelli un minuto dopo ferma Satriano e il Genoa impegna subito dopo la difesa avversaria.

L’Inter passa al 29′. Uno-due Mulattieri-Satriano ed è quest’ultimo a presentarsi davanti a Redaelli e portare in vantaggio i nerazzurri. Servono sette minuti e il bis è servito: cross di Pirola, velo di Mulattieri e Satriano è libero di calciare di sinistro.

Si va così al riposo con l’Inter sopra di due gol e il Genoa abbastanza stordito. Nella ripresa, però, i rossoblù provano a forzare la mano e si portano in avanti, senza esiti apprezzabili fino al ’60. Sul quarto d’ora, infatti, Serpe mette a lato da pochi passi e spreca l’occasione oper accorciare le distanze.

La squadra di Chiappino non passa e al ’74 l’Inter chiude con il tris. Cross di Vezzoni, taglio del neo entrato Fonseca e pallone che si insacca alle spalle di Readelli. Finisce poco dopo, con il Genoa che prova a mettere almeno a segno una rete, senza riuscirvi.

Per i nerazzurri questo è il quinto risultato utile consecutivo. I rossoblù, invece, navigano ancora in zona playoff e dintorni, ma il periodo difficile si sta facendo sentire. Ora lunga pausa, si tornerà in campo a marzo, salvo altre sorprese.