Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa primavera: 3-0 al Chievo e prosegue la corsa playoff

Il Genoa primavera torna alla vittoria e viaggia appaiata alla Sampdoria in classifica. Il sesto posto consente ancora di sperare nei playoff

Genova. Un Genoa primavera che torna alla vittoria è quello di Chiappino. Tre a zero contro il Chievo porta a tre punti utili per risollevare la classifica, in vista della corsa playoff ancora possibile.

Ora il Genoa occupa il sesto posto, con 28 punti, gli stessi della Sampdoria, settimana. Due punti avanti c’è la Roma. Chiappino manda in campo Radaelli, Piccardo, Piccardo. E, Serpe, Masini, Goncalves, Rovella, Zennaro, Buonavolgia, Bianchi, Moro. Il Chievo di Mandelli risponde con Bragantini, Pavlev, Zanazzi, Zuelli, Martinez, Colley, Enyan, Perseu, Manconi, Makni, Tuzz.

Il Genoa ha dominato il match fin dai primi minuti. Occasioni già al 7′, con Buonavoglia, poi Zennaro prima della mezz’ora. Da notare la spinta di Piccardo, che porta ad altre buone situazioni in attacco. Del Chievo poco da dire, salvo i tentativi di contenere un Genoa davvero in giornata.

Il vantaggio rossoblù giunge sul finire della prima frazione di gioco, quando Bianchi riceve un assist da Zennaro e insacca facilmente. Tre minuti dopo Moro sigla il raddoppio e questa volta l’assist è di Rovella.

Si va al riposo con il Genoa all’apic della prestazione agonistica e si riparte senza cambi nelle due formazioni. Nella seconda frazione il dominio rossoblù si conferma nel gioco, ma il tris fatica ad arrivare. Il Chievo tenta anche qualche replica, ma al 20′ Moro sigla la sua doppietta e porta a tre il bottino complessivo del Genoa. Nel finale sono Manconi e Zuelli a cercare di accorciare le distanze per il Chievo, ma Radaelli difende bene la porta dei padroni di casa.

Sabato pomeriggio il Genoa sfiderà in trasferta l’Inter, che al momento occupa il terzo posto in classifica. Sarebbero punti importanti, ma si tratterà di una sfida davvero complicata.