Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Gattino murato vivo a Castelletto, vigili del fuoco in azione per salvarlo

E' successo in salita San Barnaba, una via privata

Più informazioni su

Genova. I miagolii si sentivano forti, da ore, ma del gatto nessuna traccia. Ed è ovvio che il quadrupede non si vedesse perché era rimasto intrappolato, murato vivo, nell’intercapedine di un marciapiede. Sembra un racconto di Edgar Allan Poe e invece è quanto accaduto nel pomeriggio di oggi nel quartiere di Castelletto, a Genova.

I vigili del fuoco del comando provinciale sono intervenuti con una squadra in salita San Barnaba, una via privata. Qui, all’altezza del civico 24, alcuni operai avevano da poco finito di riparare una buca in un marciapiede. Non si sono accorti che nel buco si era riparato un gattino che, dopo qualche tempo, ha iniziato a miagolare.

I pompieri sono arrivati quasi a distruggere il lavoro appena ultimato quando si sono accorti che la buca era collegata a una canalina sotterranea e da qui a un’apertura, bloccata da una griglia. La rimozione della griglia è stata la soluzione per mettere il gatto in salvo. Spaventato, ma sano.