Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Entella-Pescara: le parole di Boscaglia, Rodriguez e Dezi risultati fotogallery

Il tecnico e i due nuovi arrivati commentano il successo

Chiavari. Prima vittoria del nuovo anno per la Virtus Entella. Al Comunale di Chiavari i biancocelesti hanno superato 2 a 0 il Pescara, al termine di una partita ben giocata nella quale sono stati bravi a sfruttare al meglio le occasioni create.

Serie B: Virtus Entella vs Pescara

Roberto Boscaglia commenta: “Gli episodi siamo andati a cercarli, non abbiamo concesso un tiro in porta tranne uno di Zappa nel primo tempo e poi la traversa sulla loro punizione. Abbiamo sempre cercato di metterli in difficoltà puntando molto a giocare in avanti quando avevamo palla e difendere bene per ripartire quando non ce l’avevamo. Lì abbiamo assolutamente creato delle situazioni importanti, già nel primo tempo. Quando poi abbiamo fatto il secondo gol abbiamo ‘dilagato’ dal punto di vista delle occasioni perché potevamo chiudere la partita prima, abbiamo avuto tante occasioni. Siamo stati bravi a crearle, un po’ meno a non sfruttarle, però la squadra ha fatto una grande partita. Oggi dovevamo fare una grande partita e vincerla: abbiamo fatto tutte e due”.

“Ottima gara di tutta la squadra – prosegue l’allenatore – e dei subentrati; sono entrati veramente molto bene tutti e tre. I nuovi li abbiamo visti; Dezi tra l’altro stava fisicamente molto bene, Rodriguez un po’ meno ma sapevamo che poteva giocare sessanta/settanta minuti, lo ha fatto come volevamo noi, ha fatto salire spesso la squadra, ha giocato molto di sponda, ha fatto a sportellate è stato assist man, bene. La squadra ha lavorato molto bene anche in altre situazioni, soprattutto dal punto di vista tattico quando non avevamo la palla, abbiamo rubato tanti palloni. È stata una gran bella partita, una partita che ci voleva perché in questo inizio di girone di ritorno abbiamo fatto delle buone partite ma non abbiamo raccolto tanto e oggi quindi è stata veramente la ciliegina sulla torta che abbiamo confezionato. Ottima partita e tre punti”.

Alejandro Rodriguez, al debutto con la maglia della Virtus Entella, ha segnato su calcio di rigore. “Ho chiesto a Beppe se me lo lasciava, tanto lui lo aveva già fatto – spiega -. So che quando calci un rigore, nel secondo magari qualche dubbio ti viene, l’ho chiesto, mi ha fatto un piacere e lo ha lasciato a me. Così iniziamo bene. Era da un po’ che non partivo dall’inizio, però mi sono sempre allenato a Verona. Mi sono trovato bene, devo ancora conoscere meglio i miei compagni, ho fatto solo una settimana, però va molto bene e sono molto contento per i tre punti. L’importante è che siamo tutti bravi ragazzi, siamo tutti a disposizione di tutti per fare ciò che dobbiamo fare, aiutarci l’un l’altro”.

Anche per Jacopo Dezi esordio in biancoceleste. “La cosa importante oggi per noi era vincere – afferma -, lo abbiamo fatto tramite una grande prestazione da parte di tutti. Questo volevamo e ci siamo riusciti: abbiamo portato i tre punti a casa. Mi sono adattato subito anche grazie a tutti i miei compagni che mi hanno accolto benissimo, mi hanno fatto sentire come a casa, sia loro che lo staff tecnico e tutti. Abbiamo lavorato al meglio, abbiamo lavorato tanto e bene, quindi sono contento e dobbiamo continuare così. È un campionato difficile, duro e lungo soprattutto, quindi bisogna guardare partita dopo partita e cercare di fare il massimo in ogni gara”.