Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Elicoidale Morandi, il verdetto delle ispezioni: necessari lavori prima di completare il nuovo ponte

In giornata i controlli della squadra del super tecnico Migliorino: nelle prossime saranno specificati i dettagli degli interventi

Genova. Prima del completamento del nuovo ponte sul Polcevera dovranno essere effettuati diversi interventi sul viadotto elicoidale, la rampa che collegava il Morandi al tracciato dell’A7, e che dovrebbe avere lo stesso ruolo con la nuova infrastruttura in costruzione.

Questo, secondo le indiscrezioni trapelate, il primo esito delle ispezioni svolte nella giornata di oggi dalla squadra di tecnici guidata dal super perito Placido Migliorino, inviato dal ministero dei Trasporti a verificare lo stato di salute della struttura del Campasso progettata dallo stesso Morandi insieme al ponte strallato.

La tipologia degli interventi necessari da portare a termine prima del completamento del nuovo viadotto saranno definiti nelle prossime ore in base ai risultati verbalizzati delle ispezioni odierne.

Gli interventi saranno di competenza di Autostrade per l’Italia: la società concessionaria ha divulgato in serata una nota stampa nella quale assicurerebbe il rispetto delle tempistiche rispetto anche alla apertura al traffico del nuovo ponte “pur con alcune integrazioni e miglioramenti dei progetti in fase di ultimazione che saranno prontamente recepite”.