Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Da Sestri ponente a Voltri: i carabinieri identificano 100 persone

Dalle stazioni al locali: sei denunce, chiusa una pizzeria che impiegava un lavoratore in nero

Più informazioni su

Genova. Ieri sera i Carabinieri del Comando Provinciale di Genova, supportati dai reparti speciali e dal Nucleo Cinofili di Albenga, hanno svolto un servizio di controllo straordinario del territorio nelle delegazioni di Genova Voltri, Prà e Pegli e Sestri Ponente.

Sono stati sottoposti a controllo diversi esercizi pubblici. Passate al setaccio anche le Stazioni Ferroviarie di Genova Voltri, Prà e Pegli e controllato, con l’ausilio del Nucleo Subacquei di Genova, il Porto turistico di Sestri Ponente. Controlli anche sugli Autobus di linea tra Genova Voltri e Genova Pegli.

In totale sono state identificate 100 persone; tra queste, due soggetti sono stati denunciati per detenzione di sostanze stupefacenti: un 23enne egiziano trovato in possesso di 35 grammi di hashish ed un 48enne di Genova Prà, trovato sorpreso a bordo di uno scooter rubato e con due dosi di cocaina.
Altre 4 persone sono state denunciate a piede libero per furto di energia elettrica ed occupazione abusiva di appartamenti al C.E.P. di proprietà del Comune di Genova.

Infine, il titolare di una pizzeria di Genova Voltri è stato denunciato per aver impiegato un lavoratore in nero e sanzionato amministrativamente per un importo di 13.500 euro. L’attività è stata sospesa.