Coronavirus, nessun caso sospetto in Liguria, nuova riunione della task force sanitaria - Genova 24
Situazione

Coronavirus, nessun caso sospetto in Liguria, nuova riunione della task force sanitaria

L’incontro ha permesso di definire procedure operative puntuali e condividere la sequenza e le responsabilità dei percorsi

Generica

Genova. Il quadro epidemiologico regionale è immutato e non rileva, casi sospetti o confermati. Oggi, giovedì 6 febbraio, i responsabili della task force ligure di Alisa e dell’emergenza territoriale, hanno incontrato i responsabili della Sanità marittima, aerea e di frontiera (USMAF) per una valutazione e condivisione delle procedure sanitarie previste dalle circolari ministeriali.

L’incontro è stato proficuo perché ha permesso di definire procedure operative puntuali e condividere la sequenza e le responsabilità dei percorsi.

La task force sanitaria ligure ha raccolto e sistematizzato le proposte migliorative per implementare le modalità di sorveglianza, i percorsi clinico-organizzativi e la comunicazione, che saranno rappresentate nelle sedi più opportune dalla vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria, Sonia Viale: “Sarà mia cura analizzare le proposte e le criticità ricevute dai vari settori specialistici della task force ligure – sottolinea l’assessore Viale – per rappresentarle e valutarle congiuntamente in sede di Commissione Salute della Conferenza delle Regioni”.