Quantcast
Precauzione

Cogoleto, bomba seconda guerra mondiale, operazioni di bonifica fino a domani

Divieti di balneazione, pesca e transito nel raggio di un chilometro dal punto del ritrovamento

ordigno bellico

Genova. Era stata ritrovata a dicembre, dopo un riposto di 70 anni, e oggi sarà rimossa per essere fatta brillare. Stiamo parlando della bomba emersa tra la sabbia del fondale marino di Cocoleto, le cui operazioni di bonifica sono partite in queste ore.

L’ordigno si trova a circa 40 metri di profondità, ed è stata trovata da un sub durante un’immersione sportiva: la guardia costiera ha imposto il divieto di transito per un raggio di mille metri dal punto del ritrovamento, e lo stop alla balneazione e alla pesca.

Divieti che saranno validi fino al termine delle operazioni, che dovrebbero concludersi entro la giornata di domani, venerdì 7 febbraio.