Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Chiusura della sede di Arkad, corteo dei lavoratori fino a Tursi: venerdì sciopero a Milano

Sono stati ricevuti dai capigruppo a Tursi. Manganaro (Fiom): chiediamo la convocazione di Abb e Arkad

Più informazioni su

Genova. Hanno dato vita ad un piccolo corteo da piazza Fontane Marose all’ingresso di palazzo Tursi i lavoratori di Arkad che, dopo il presidio di ieri davanti alla Sede di Sestri ponente, questa mattina sono stati ricevuti dai capigruppo del consiglio comunale.

Proprio a Tursi oggi pomeriggio con un ordine del giorno l’intero consiglio comunale sosterrà la lotta dei 20 lavoratori genovesi dopo che l’azienda ha deciso la chiusura della sede a partire ad aprile. “Chiediamo di convocare Abb e Arkad – spiega il segretario della Fiom genovese Bruno Manganaro – e venerdì tutto il gruppo farà 4 ore di sciopero a Milano con cor Genova e Milano sono 130 lavoratori”.

Complessivamente sono 130 i lavoratori di Arkad a cui Abb ha appaltato il settore Oil&Gas (cessione fra l’altro dichiarata illegittima da parte del tribunale di Genova) e se al momento la chiusura riguarda solo la sede genovese il timore di lavoratori e sindacati è che si tratti di un primo passo verso la riorganizzazione dell’azienda saudita.