Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Bucci ti appendiamo”: scritta contro il sindaco a Sturla

Anche in questo caso tuttavia, come nel caso della scritta contro il governatore Toti, la scritta è vecchia

Più informazioni su

Genova. Dopo la scritta “Toti a testa in giù” fotografata domenica dallo stesso governatore Giovanni Toti in un sottopasso di Sampierdarena che ha ricevuto parecchi attestati di solidarietà, che si è scoperto tuttavia risalire al 2015, oggi un’altra scritta, questa volta contro il sindaco di Genova Marco Bucci, è stata fotografata e postata sui social dal consigliere municipale di centro destra Federico Bogliolo in via Era a Sturla.

La scritta “Bucci ti appendiamo”, in vernice gialla, e accompagnata da falce e martello, si trova nei pressi della scuola De Toni. Anche in questo caso, tuttavia, non si tratta di una scritta nuova. Era stata rilevata dalla Digos già nel marzo del 2019.

“Solidarietà al sindaco Bucci – ha scritto Toti su Facebook – un grande uomo delle istituzioni, sempre in prima fila dalla parte dei cittadini, che non merita sicuramente una scritta del genere. Anche se probabilmente verrà minimizzata dalla sinistra e definita propaganda, io la trovo grave, vergognosa e da condannare, senza se e senza ma qualsiasi sia la sua data. E comunque non ci fate paura, perché prima di prendere Bucci ne dovete fare di chilometri, cari fomentatori d’odio… forza Marco, avanti insieme a testa alta!”