Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bimba morta al Gaslini sul tavolo operatorio, aperta inchiesta per omicidio colposo

La direzione del policlinico di Bari ha avviato un'indagine interna

Più informazioni su

Bari. La procura di Genova ha aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti per la bimba di cinque mesi deceduta ieri all’ospedale pediatrico Gaslini di Genova. La piccola era arrivata sabato notte da Bari in condizioni critiche per una cardiopatia congenita complessa.

Il pm Paola Crispo ha disposto l’autopsia. Il fascicolo verrà poi trasmesso a Bari per competenza visto che, secondo il racconto dei genitori, le negligenze mediche sarebbero avvenute nell’ospedale pugliese dove la piccola è stata operata una prima volta.

La direzione sanitaria del Policlinico di Bari ha avviato anche un’indagine interna per verificare il percorso diagnostico e terapeutico assicurato alla piccola durante la permanenza all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII del capoluogo barese.

“Il direttore generale – e’ detto in una nota – esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia della bambina e assicura la massima disponibilità dell’azienda ospedaliera alle esigenze della magistratura”.

La bimba, dopo un cateterismo cardiaco, aveva manifestato complicanze cardiache e cerebrali estremamente gravi, per le quali era stato richiesto il trasferimento al Gaslini. La bambina è arrivata sabato notte, domenica è stata sottoposta agli accertamenti del caso. Di fronte ad una situazione gravissima è stato proposto un intervento salvavita, a rischio elevatissimo, ma la bambina è deceduta sul tavolo operatorio per arresto cardiaco  prima di poter essere sottoposta all’intervento programmato.