Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bagni Monumento, Comune apre bando per concessione: 16 mila ero annui per 20 anni

L'estate scorsa il piccolo litorale è divenuto una delle più frequentate spiagge libere del levante cittadino

Genova. Devastati dalla mareggiata dell’ottobre 2018, non hanno più riaperto a causa delle troppe spese da sostenere da parte dei gestori. Per questo motivo Comune di Genova ha aperto un nuovo bando per la concessione dei Bagni Monumento, lo stabilimento di Quarto a due passi dallo scoglio dove partì Garibaldi per la sua impresa.

Il contratto prevede un canone annuo di circa 16 mila euro, e il contratto può durare fino a 20 anni, in base all’investimento certificato per la ristrutturazione dello stabilimento devastato dal mare e dall’abbandono.

I Monumento comprendono 645 metri quadrati di locali più 240 metri quadrati di spiaggia, compresi i terrazzamenti per 25 metri lineari di bagnasciuga. L’estate scorsa la piccola baia occupata dallo stabilimento è divenuta una vera e propria spiaggia libera, frequentatissima essendo l’unica della zona. Si tornerà quindi agli antichi splendori? Per chi?