Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Virus Cina, primi test escludono il morbo sulla Costa Smeralda

La nave sabato dovrebbe arrivare in Liguria

Genova. Sono negativi i primi esami di Coronavirus sulla coppia di Macao a bordo della nave da crociera Costa Smeralda bloccata in porto a Civitavecchia con circa seimila passeggeri. Quella della donna malata sarebbe una normale febbre.

Tuttavia, come prevede la procedura sanitaria, si dovrà ripetere ancora una volta il test per avere la certezza sulle condizioni di salute ed escludere o confermare il contagio con il coronavirus Quindi sarà necessario attendere i risultati dei prelievi che sono stati inviati all’ospedale Spallanzani di Roma e che dovrebbero arrivare nel corso del pomeriggio.

La coppia era arrivata da Hong Kong all’aeroporto Malpensa di Milano lo scorso 25 gennaio per poi dirigersi a Savona, dove è salita sulla nave per la crociera. Sulla nave sono presenti altri 751 cinesi compresi quelli di Hong Kong, di cui 374 imbarcati a Savona.

Gli altri passeggeri, 6 mila circa, non potrebbero scendere dalla nave in attesa dei riscontri sanitari definitivi: su questo punto c’è stato un vero e proprio braccio di ferro con il sindaco di Civitavecchia Ernesto Tedesco, che ha ribadito come nessun ospite a bordo può scendere prima di conoscere l’esito finale dei test e quindi con l’ok finale della sanità marittima.

La nave crociera Costa Smeralda, attraccata al porto di Civitavecchia nelle ultime ore, durante il suo tour aveva fatto tappa a Marsiglia, Barcellona e Palma di Maiorca. Per sabato prossimo è previsto il suo rientro a Savona