Tragedia a Certosa, uccide la moglie malata e tenta di uccidersi - Genova 24
Oggi pomeriggio

Tragedia a Certosa, uccide la moglie malata e tenta di uccidersi

E' successo nel primo pomeriggio. A scoprire il dramma uno dei figli della coppia

Sedi istituzionali e palazzi del governo

Genova. Tragedia questo pomeriggio a Certosa. Un uomo di 88 anni ha ucciso la moglie malata di 87 e ha tentato a sua volta di togliersi la vita.

E’ successo in via Piombelli. A scoprire quanto accaduto nel primo pomeriggio di oggi è stata la figlia della coppia che ha chiamato i soccorsi che a loro volta hanno allertato la polizia.

Sul posto gli agenti delle volanti e la squadra mobile. Secondo na prima ricostruzione l’uomo avrebbe spiegato che avrebbe preso la drammatica decisione per evitare che lui e la moglie fossero un peso per figli e nipoti.

L’uomo, che si trova in stato di arresto, è stato ricoverato all’ospedale San Martino in stato di choc.

leggi anche
San Martino ospedale pronto soccorso codice rosso sanità policlinico
In extremis
L’uxoricida di Certosa tenta il suicidio in ospedale: salvato dagli agenti della penitenziaria
pronto soccorso villa scassi
Tragedia
E’ morto in ospedale l’anziano che aveva ucciso la moglie malata a Certosa