Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie B2: altri tre punti per la Serteco, seconda sconfitta per l’Olympia risultati fotogallery

Secondo successo consecutivo per le arancionere. Le gialloblù restano prime ma vedono avvicinarsi le inseguitrici

Genova. Continua l’ottimo momento in questo inizio 2020 per la Serteco Volley School guidata da Ivana Druetti che si impone con un perentorio 3 a 0 sulla Libellula Area Bra con i parziali di 25-18, 25-19 e 25-16.

Sulla falsariga di domenica scorsa, le coccinelle hanno interpretato al meglio la partita giocando con grandissimo entusiasmo e con un buon atteggiamento sia a livello difensivo che in fase di ricezione.

Positive tutte le ragazze: Puce opposta a Rissetto, diagonale di banda De Marco e Pilato, centrali Poggi e Parodi. Liberi in alternanza con buona prestazione in ricezione di Zannino e in difesa di Mukaj” commenta coach Ivana Druetti.

“Questa è la seconda vittoria consecutiva del 2020 e questi punti ci fanno balzare al settimo posto in classifica in attesa degli altri risultati, ma in ogni caso ci si allontana dalla zona calda e ci posiziona in quella che meritiamo – dice il presidente Giorgio Parodi a fine partita -. Complimenti alle ragazze che non hanno mai smesso di crederci e ai coach Druetti e Schembri per l’ottimo lavoro che giornalmente svolgono con questo meraviglioso gruppo molto giovane. Godiamoci questa vittoria e poi testa all’ultima partita del girone di andata in trasferta a Romagnano”.

Con questa vittoria la Serteco si allontana dalle zone calde e si porta a più 5 sulla zona playout. Occupa l’ottava posizione, ma con lo stesso punteggio dell’Ascot Labormet Due Torino Play settima. Nel prossimo turno, ultimo del girone di andata, le arancionere giocheranno in trasferta contro il Palzola Pavic Romagnano, alle ore 21 di sabato 25 gennaio.

La PSA Olympia resta prima in classifica, ma nella trasferta di Alba ha conosciuto la seconda sconfitta in questo campionato. Le gialloblù si mantengono in vetta, ma con 2 soli punti di vantaggio sul Volley 2001 Garlasco e con 3 sullo stesso L’Alba Volley. Le genovesi, fatta eccezione per un ottimo secondo set vinto a 14, hanno perso con parziali netti: 25-16, 14-25, 25-14, 25-20

“Onore alle avversarie – commenta Parodi -, ma oggi le ragazze sono scese in campo senza gioco e con un atteggiamento sbagliato. Alcune scelte tecniche non hanno pagato. Con questo spirito non si va lontano e a questi livelli ogni piccolo errore si paga. Nonostante la sconfitta si rimane in testa alla classifica con un vantaggio ridotto sulla seconda”.

La prossima partita sarà in casa, contro l’Acqua Calizzano Carcare, sabato 25 gennaio alle ore 18.