Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La CDM Futsal Genova limita i danni nonostante due cartellini rossi: 3-7 per la Signor Prestito CMB risultati

I biancoblù restano in partita, nonostante l'espulsione di Pozzo, fino a 6 minuti dal termine, sul 3-4. Nel finale i lucani colpiscono altre tre volte ed anche Foti viene sanzionato col rosso

Varazze. Nelle sedici partite fino ad oggi disputate nel campionato di Serie A, la CDM Futsal Genova ha subito undici sconfitte. Tra queste, la più pesante era maturata il 27 settembre a Grassano: il Basilicata i biancoblù persero 9-1 dalla Signor Prestito CMB.

Oggi, a Varazze, la squadra ligure ospita i lucani per il match di ritorno, con l’intento di riscattare quel risultato. La Signor Prestito CMB è nona in classifica e punta a rientrare in zona playoff. La CDM è dodicesima e si trova attualmente in zona playout.

La cronaca. Michele Lombardo può contare sui portieri Pozzo, Lo Conte e sugli uomini di movimento A. Lombardo, Foti, Ortisi (cap.), Piccarreta, Jonas, Pizetta, Zanella, Luft, Rivera, Juanillo, Pizzo.

La Signor Prestito CMB allenata da Fausto Scarpitti si presenta con i portieri Weber, Silletti, Nucera e con gli uomini di movimento Petragallo, Mancusi, Tobe, Zancanaro (cap.), Pulvirenti, Sanchez, Vega, Restaino, Ciampitti.

Arbitrano Simone Zanfino (Agropoli) e Federico Beggio (Padova); al cronometraggio Domenico Di Micco (Sesto San Giovanni).

Quintetti iniziali: locali con Pozzo, Ortisi, Pizetta, Juanillo, Pizzo; ospiti con Weber, Mancusi, Tobe, Zancanaro, Sanchez.

Dopo 2’35” lucani in vantaggio: a segno Zancanaro. 0 a 1.

A 10’25” il primo cartellino giallo, a spese di Sanchez.

Il raddoppio ospite arriva dopo 10’42” di gioco: lo realizza Mancusi. 0 a 2.

La CDM non ci sta e si riporta in scia: a 11’57” Pizetta sblocca i padroni di casa. 1 a 2.

A 5′ dall’intervallo viene ammonito Juanillo. A 47″ dalla sirena cartellino giallo a Mancusi.

A metà partita la Signor Prestito CMB conduce 2 a 1.

Secondo tempo. Dopo 2’29” di gioco Juanillo ristabilisce la parità: 2 a 2.

Il pareggio dura poco più di un minuto: a 3’56” Sanchez mette in rete il pallone del nuovo vantaggio della Signor Prestito CMB. 2 a 3.

A 7’49” la partita della CDM si complica ulteriormente: cartellino rosso a Pozzo.

Gli ospiti ne approfittano e a 9’14” vanno a bersaglio con Sanchez. 2 a 4.

I genovesi trovano la forza di reagire e a 13’46” riaprono la partita con il gol di Pizzo. 3 a 4.

Bastano però solamente 20 secondi a Pulvirenti per segnare la rete che ristabilisce le distanze: 3-5 a 14’06”.

A 15’04” Zancanaro va a segno e porta gli ospiti sul massimo vantaggio: più 3, ovvero 3-6.

A 16’10” secondo cartellino rosso: ne fa le spese Foti.

A 17″ dalla sirena Sanchez realizza un tiro libero. La Signor Prestito CMB gestisce il vantaggio e si impone per 7 a 3, centrando la settima vittoria in campionato.

Tutte sconfitte, tra ieri ed oggi, le squadre che lottano per non retrocedere. La CDM Futsal Genova, quindi, resta solitaria all’undicesimo posto. Domani, però, andrà in scena lo scontro diretto tra le ultime due, Cybertel Aniene e Lynx Latina, pertanto nelle retrovie muterà qualcosa.

Nel prossimo turno, martedì 14 gennaio alle ore 20, la CDM Futsal Genova sarà ospite del Real Rieti. Senza gli squalificati Pozzo e Foti sarà durissima.