Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria: si parla di Simone Zaza, Steven Nzonzi, Yıldırım Çetin e Federico Ceccarini

Ufficializzato Askildsen, arrivano anche i giovani Strelec (Slovan) e Flores (Deportivo Atalaya)

Genova. Avvicinandosi il D-day (data chiusura mercato), le acque iniziano a muoversi un po’ anche in casa Sampdoria.

Intanto, è stato ufficializzato l’acquisto a titolo temporaneo, con obbligo di riscatto del giovane Kristoffer Askildsen, dallo Stabæk Fotball di Bærum (Norvegia) e viene dato come imminente anche l’arrivo di Dávid Strelec, dello Slovan Bratislava (Slovacchia), un centravanti alla Piątek o se preferite, alla Milik. Si tratta di due 2001, che presumibilmente stazioneranno più agli ordini di Cottafava, che di Ranieri, ma comunque sono operazioni vitali per una società come la Sampdoria, per cui l’auspicio è che Pecini (o chi per lui) possa aver pescato dal mazzo qualche jolly.

Strelec è una punta centrale, di mole considerevole, con capacità balistiche esaltate dal piede mancino e da un notevole stacco in elevazione.

Oltre ai sopracitati, come già riferito, dovrebbero arrivare anche tre giovani juventini (Francofonte, Gerbi e Stoppa) e – novità dell’ultima ora – un centrocampista argentino del Deportivo Atalaya, Tomas Flores, un 2002, soffiato al River Plate, che verrà testato nel prossimo torneo di Viareggio (organizzato dal Presidente Alessandro Palagi, autentica istituzione della Città del Carnevale).

E per la prima squadra? Per completare il reparto dei centrali, sono stati accostati al Doria, Federico Ceccarini

(che la Fiorentina sembra disposta a cedere in prestito) ed il turco Yıldırım Mert Çetin; voci alimentate anche dalla possibile partenza di Vasco Regini, che dopo il Benevento di Pippo Inzaghi, registra l’interessamento del Brescia di Eugenio Corini.

La “bomba” di mercato, se innescata, potrebbe però essere il ritorno a Genova di Simone Zaza, ma è più credibile per l’attaccante del Torino (chiuso in granata da Belotti) la pista spagnola: Villareal nello specifico.

Mentre persistono le voci che vogliono Ronaldo Vieira nel mirino di West Ham, Leeds e Burnley (eventualmente rimpiazzato a Genova da Steven Nzonzi, reduce dal prestito romano al Galatasaray) ed i “tam tam” su Marco Pompetti seguito da Cavese e Pisa, dalla penisola iberica giunge notizia che Leonardo Capezzi, in prestito all’Albacete, potrebbe tornare a giocare in Italia, nel Cosenza.

Fatto il punto sulle ultime notizie di mercato, pur senza aver intenzione di alimentare una nuova telenovela, non si possono sottacere i mormorii che hanno ripreso a circolare sui media, circa un possibile ritorno sulla scena (in ottica acquisizione Sampdoria) di Gianluca Vialli, magari abbinato al noto imprenditore Gabriele Volpi.

“Relata refero”, diceva Erodoto, che così illustrava i suoi lavori: «Ho l’obbligo di dire ciò che vien detto, ma non ho l’obbligo di crederci».

Sognarlo, però, sì, è possibile farlo…