Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, ipotesi La Gumina e Ebrina Colley

Caprari verso Parma. Ufficializzato il ritorno di Pompetti all'Inter e lo scambio con la Juventus (Vrioni contro Gerbi, Francofonte e Stoppa)

Genova. Mercato agli sgoccioli ed anche alla vigilia della chiusura, le operazioni concluse riguardano giovani della Primavera.

Intanto, si è consentito all’Inter di riprendersi Marco Pompetti, interrompendo il prestito alla Sampdoria, che prevedeva clausole di riscatto e contro riscatto. Il giovane talento è appetito da un paio di squadre di Serie B, Pisa in primis.

Una perdita importante per la formazione di mister Cottafava, che può consolarsi con il trio di juventini (Matteo Stoppa, Nicolò Francofonte, Erik Gerbi), la cui acquisizione in prestito, con obbligo di riscatto, è stata ufficializzata dal sito della Sampdoria, che nel contempo ha annunciato la cessione a titolo definitivo, alla stessa società torinese, di Giacomo Vrioni.

Altro innesto, per il settore giovanile, arriva dal Vado: si tratta di Davide Favara (classe 2003), in arrivo dalla formazione juniores del Vado.

Passando a parlare della prima squadra, il Parma (che segue anche Regini) ha quasi definito l’ingaggio di Caprari, superando la concorrenza del Sassuolo, cosicché nelle ultime ore bisognerà correre per dare a Ranieri un’alternativa a Quagliarella e Gabbiadini.

Tra l’altro la dirigenza Samp, per alleggerire il conto economico, sta definendo l’accordo con lo Zenit San Pietroburgo per il ritorno in Russia di Emiliano Rigoni, replicando quanto fatto, un anno fa, dall’Atalanta.

E a proposito del team orobico, l’ultima idea degli uomini mercato blucerchiati è un altro Colley, Ebrima, esterno offensivo del 2000, abbonato al goal, tanto è vero che è andato a segno anche nel 2-2 che la Primavera di Cottafava ha colto a Bergamo, sabato scorso. Giocatore di indubbio talento, con all’attivo già sette presenze nella Nazionale del Gambia, è ambito anche da Genoa, Parma e Pescara. Si parla di prestito, da discutere se con, o senza diritto di riscatto.

La lista dei papabili non comprende più Pjaca (destinato all’Anderlecht), ma ancora Younes (richiesto anche da Torino ed Olympiakos), che è stato sollecitato dal Napoli a dare una risposta definitiva. Il favorito però è l’empolese La Gumina, a lungo inseguito in passato, quando giocava a Palermo.

Passando ai giocatori in prestito, tra i due litiganti (Cosenza e Crotone), a sorpresa, la Salernitana l’ha spuntata e così Capezzi (ufficializzato il prestito) andrà a giocare in Campania, anziché in Calabria.

Buona l’idea del Livorno, che sta pensando di far rientrare in Italia, il croato Lorenco Šimić, promessa mancata della Samp, attualmente in prestito al Rijeka.