Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria: 2020 odissea del mercato

Fantascienza o piedi a terra? In qualche modo, Ranieri andrà accontentato

Genova. Nella prima parte del campionato, un gruppo di giocatori, guidato da un capo (Ranieri) è riuscito, a fatica,  a sopravvivere ad un ambiente difficile e ostile, raggiungendo comunque una posizione di classifica borderline, a stretto confine con le sabbie mobili della retrocessione.

Ci vorrà l’abilità e lo spirito inventivo di Stanley Kubrick per far da regista nella prossima odissea del mercato 2020… Bisognerebbe che a Bogliasco arrivasse un grande monolite, venendo al cui contatto gli uomini mercato blucerchiati potessero istintivamente trovare, a prezzo di saldo, i giocatori capaci di difendere il diritto di giocare in Serie A anche il prossimo anno…

Fantascienza? No, con i tempi che corrono, i piedi vanno mantenuti a terra, altro che su un’astronave…

Ed a fare ciò, contribuiscono i nomi, abbinati alla Sampdoria, che circolano in rete… Rasmussen (Fiorentina), Vaisanen (Chievo), Vavro (Lazio), Okereke (Bruges, ex Spezia), Antonucci (Roma), Silvestre (svincolato), Tonelli (Napoli), Pjaca (Juventus), Borini (Milan), Barow (Atalanta), Kurtic e Petagna (Spal)…

Quanto sono lontani i tempi di Vialli e Mancini, ma anche quelli di Cassano e Pazzini…