Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rossiglione, “Vuoi sentire una storia da nonno Gilberto?”: l’orrore dello sterminio sulla pelle di chi lo ha vissuto

Gilberto Salmoni è uno degli ultimi testimoni oculari dell'orrore nazista, arrivato in Italia grazie alla complicità del regime fascista

Genova. Un incontro importante, con un ospite fondamentale per la nostra storia cittadina e non solo: uno degli ultimi testimoni viventi dello sterminio nazista, che con la complicità del fascismo, anche nel nostro paese portò l’orrore dell’Olocausto.

In occasione delle celebrazioni per la Giornata della Memoria, infatti, il Comitato Cittadini Informati di Rossiglione, in collaborazione con l’Aned (Ass. naz. ex deportati) di Genova, con la Città Metropolitana di Genova, con l’Istituto Comprensivo Scolastico Valle Stura e col patrocinio del comune di Rossiglione, organizza per giovedì 23 gennaio alle ore 20.30 presso la Sala Polivalente di Rossiglione, “Vuoi sentire una storia da nonno Gilberto?”.

Si tratta di un incontro con Gilberto Salmoni, già deportato a Buchenwald da cui riuscì a far ritorno insieme al fratello Renato. La mamma, il papà e la sorella invece furono deportati ad Auschwitz dove purtroppo trovarono la morte.

Sarà un’occasione importante per sentire la testimonianza di uno degli ultimi sopravvissuti ai campi di sterminio, affinché non si dimentichi e non si ripeta quanto successo