Dietrofront

Real Fieschi, scongiurato il fallimento: la squadra proseguirà l’attivitàrisultati

Il nuovo presidente sarà Ermanno Biancardi, mentre Franco Cicala ricoprirà la carica di direttore generale

Generica

Cogorno. Colpo di scena sul fronte Real Fieschi. La società calcistica della Val Fontanabuona dopo aver comunicato nei giorni scorsi l’intenzione di sciogliersi, rientra sui suoi passi. Proseguirà l’attività nel campionato di Promozione B.

Così riportava un comunicato, diramato la scorsa settimana dal Real Fieschi: “L’Assemblea Straordinaria dei Soci di Real Fieschi ASD ha all’unanimità votato e deliberato per lo scioglimento della Associazione Sportiva Dilettantistica Real Fieschi con immediata comunicazione di inattività della medesima ai competenti organi FIGC – LND.”.

A tal proposito, la prima squadra ha ripreso ad allenarsi. La partita contro il Canaletto, in programma domenica scorsa, verrà verosimilmente persa 3 a 0 a tavolino, mentre la sfida contro il Little Club James potrebbe essere rinviata a data da destinarsi. Per quanto concerne la Juniores, invece, la sfida di sabato scorso contro il Luni Calcio è stata rimandata, mentre contro il Colli Ortonovo scenderà regolarmente in campo.

La società si è quindi ristituita, dando forma a un nuovo organigramma. Il presidente sarà Ermanno Biancardi, il quale fino a pochi fa ricopriva il ruolo di dirigente del settore giovanile. Il direttore generale sarà invece Franco Cicala. Tutti gli ultimi dettagli dovrebbero essere ufficiosa in un prossimo incontro, previsto nella serata odierna.

Più informazioni
leggi anche
Vari
Capolinea
Calcio, il Real Fieschi cessa di esistere