Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo, al via il dragaggio della baia: pronti dieci milioni di euro per abbassare il fondale

Bagnasco: "Intervento epocale che cambierà la vita di tutti i cittadini"

Genova. Potrebbero iniziare nei prossimi mesi i lavori di dragaggio della baia di Rapallo, grazie ai 10 mln di euro di fondi di Protezione Civile nazionale, il cui importo di spesa è stato inserito oggi nella proposta di comparto di Regione Liguria.

Generica

“Una grande opera di riqualificazione del nostro porto – ha sottolineato il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco a margine dell’incontro – che permetterà di cambiare il volto e la vita dei cittadini e dei turisti”.

Secondo le prime indiscrezioni l’intervento permetterà di abbassare il fondale, oltre che ripulirlo, permettendo in questo modo l’accesso anche a imbarcazioni dal pescaggio più profondo. “Da una disgrazia che abbiamo avuto, il più grande disastro nautico, questa è una grande opportunità, un intervento epocale che aspettiamo da decenni”.

Se la progettazione è già in fase avanzata, il sindaco ha sottolineato che queti lavori potrebbero durare diversi anni, almeno due: “Una riqualificazione che cambierà radicalmente l’accessibilità della baia”.