Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto: scatta la serie B. Buona la prima per Rapallo, Sori e Andrea Doria risultati

Sei le genovesi impegnate nel torneo che vede subito tre derby. Prova autorevole per la neopromossa biancoblù

Prende il via la Serie B di pallanuoto maschile che vede anche quest’anno una folta presenza di squadre genovesi e liguri.  Ben 8 su 10 sono nostrane, e di queste 6 sono le genovesi: Andrea Doria, Chiavari, Rapallo, Sori, Sestri e Locatelli. Tanti i derby e gli equilibri sono ancora da trovare. 

Rapallo inizia bene andando a vincere in trasferta sulla Locatelli di misura. Decisiva la seconda parte di gara dopo che i locali erano andati in vantaggio nel primo quarto, le reazione dei ruentini non basta a pareggiare e si va al cambio campo sul 3-2. Grande prova al rientro in acqua dei gialloblù che trovano uno slancio che ribalta tutto fino al 5-6. Nell’ultimo periodo la squadra di Picasso cerca di restare in gara, ma deve subire l’allungo del+2 che si cementerà alla sirena. Finisce 6-8 in favore dei rapallesi che iniziano col piede giusto la stagione.

Vittoria in esterna anche per la neo arrivata delle genovesi, l’Andrea Doria che va subito a farsi valere con Sestri. Gara che viene gestita molto bene dalla storica società biancoblù che va avanti sul 2-3 e tiene il minimo vantaggio anche nella seconda frazione. Al rientro in vasca i biancoverdi non reagiscono e gli ospiti vanno addirittura sul 4-7. Sembra tutto in discesa, ma i sestresi trovano la rimonta nell’ultimo periodo arrivano fino al 7-8. I doriani vengono quindi graziati sul filo di lana quando l’arbitro assegna un rigore per il Sestri che viene spedito fuori. Gioia quindi per i biancoblù che mettono subito in cascina tre punti. Sestri che si sveglia tardi e paga forse troppo una gara non perfetta.

Nel terzo ed ultimo derby di giornata arriva anche l’unica vittoria casalinga con Sori che si impone su Chiavari. La squadra di mister De Ferrari si dimostra cinica e prevale sulla giovane compagine verdeblù tenendo bene le redini della gara per gran parte della lotta che alla fine si conclude per 7-4 in favore dei granata. In evidenza Penco e Viacava autori di una doppietta fra i soresi, mentre Raineri va due volte a segno nei chiavaresi.

Le altre due gare di giornata sono anche quelle in cui fioccano le reti. Vola Lerici che prevale su Piacenza per 15-11, mentre Torino si impone su Imperia per 12-9 al termine di una gara combattuta.