Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nuovo ponte, tornano gli strand jack: serviranno per tirare su la campata sul Polcevera fotogallery

L'impalcato 9-10 prende forma a terra, questa settimana niente nuovi vari

Più informazioni su

Genova. Altra settimana senza vari di impalcati per il futuro ponte di Genova ma il lavoro di assemblaggio prosegue a terra, con campate intere pronte per essere issate complete di carter (le ali in acciaio), delle strutture interne (passacavi, tubazioni) e dell’aspetto esterno (sabbiature e verniciature). Così in base all’agenda di cantiere pubblicata come ogni avvio di settimana sul sito della struttura commissariale.

Mentre si avvicina la scadenza per l’elevazione della prima trave da 100 metri – quella tra le pile 9 e 10 e che scavalca il torrente Polcevera – gli operai del consorzio PerGenova stanno allestendo le scale per salire sulla pila 9 e per apprestare il posizionamento del sistema di strand jack, i pistoni idraulici che, già utilizzati per lo smontaggio del Morandi, torneranno utili per la delicata operazione del varo dei maxi impalcati.

Nel frattempo si continua a lavorare sulle spalle e sul completamento delle pile. Di fatto restano da ultimarsi soltanto la 12, la 17 e la 13, la cui costruzione era stata interrotta dall’incendio di un cassero.