Nominato a Roma l'ambasciatore nazionale del pesto genovese - Genova 24
Onore

Nominato a Roma l’ambasciatore nazionale del pesto genovese

È l'imprenditore Stefano Bruzzone, erede di una lunga tradizione di famiglia a Pra'

cucina ligure trofie pesto

Genova. C’è anche un imprenditore genovese fra le cento personalità italiane nominate ieri, al Senato, ambasciatori nazionali per i meriti riconosciuti nell’aver contribuito all’innovazione e allo sviluppo socio-economico del Paese.

È Stefano Bruzzone, produttore del “il Pesto di Pra’”. L’azienda genovese è una storia di famiglia. Da quasi due secoli i Cini (come erano soprannominati i nonni) si dedicano alla coltivazione del basilico.

Alla cerimonia, promossa dall’associazione Liber con l’editore Riccardo dell’Anna, svoltasi nel pomeriggio nella sala Kock di Palazzo Madama hanno partecipato, fra gli altri, Carlo Verdone, il primo presidente della Corte di Cassazione Giovanni Mammone, il comandante generale delle Capitanerie di Porto e della Guardia Costiera ammiraglio Giovanni Pettorino. Stefano Bruzzone, due anni fa, era stato nominato dal sindaco di Genova Marco Bucci, ambasciatore della Superba per promuovere le eccellenze della città nel mondo.

Più informazioni
leggi anche
Generica
Orgoglio
Oggi è il Basilico Genovese Day e c’è una nuova canzone tormentone sul pesto
Campionato mondiale del pesto edizione 2016
Brand
Palatifini cede il marchio del campionato di pesto alla Camera di Commercio
cucina ligure trofie pesto
Cronaca
Nominato a Roma l’ambasciatore nazionale del pesto genovese