Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mara Navarria brilla in Qatar: argento nella spada

Al primo Gran Prix Fie della stagione una meravigliosa medaglia e punti importanti per Tokyo 2020

Rapallo. Mara Navarria conquista il secondo gradino del podio al primo Grand Prix Fie della stagione 2020 che si è tenuto a Doha, in Qatar. La spadista friulana in forza all’Esercito incontra in finale Ana Maria Popescu, numero uno del ranking mondiale, a cui cede 9-15.

Un argento che ho voluto sin dalle prime stoccate, volevo tornare sul podio, volevo dimostrare a me stessa che il percorso è quello giusto” ha dichiarato.

La gara si apre con la vittoria 15-14 con l’estone Embrich, Mara recupera 4 punti e mette a segno la stoccata decisiva alla priorità; al turno successivo altra estone, Kristina Kuusk, e altra vittoria per 15-10; ai sedicesimi netto successo per 15-10 sulla russa Gudkova e agli ottavi la spadista italiana chiude il capitolo Mallo vincendo 15-9 contro la francese. In semifinale è il turno di Erika Kirpu che sconfigge per 15-13.

“Dopo la vittoria con la squadra a Cuba puntavo a ritornare sul podio anche nell’individuale, avevo buone sensazione e grazie al mio team, Roberto Cirillo, Rosita Gagliardi breath trainer, Andrea Lo Coco e Alessandro Vergendo mental coach – ha sottolineato Mara – sono di nuovo sul podio e ho conquistato questa medaglia d’argento. È un segnale fondamentale perché stiamo lavorando nel modo giusto: preparazione fisica, tecnica, mentale e respirazione. Non vedo l’ora di partire per la prossima tappa di Coppa del Mondo a Barcellona“.