Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Le Ladies ricominciano… da tre risultati

Prima uscita dell’anno con un tris al Canelli e la voglia di risalire la classifica

Iniziare nel modo giusto il nuovo anno per togliersi di dosso un po’ di paure e ritrovare fiducia nei propri mezzi. Questo era l’obbiettivo delle Campomorone Ladies che sono tornate in campo per affrontare la trasferta di Canelli in una gara molto delicata visto che le astigiane in caso di vittoria avrebbero agganciato in classifica proprio le biancoblù, ma anche perché occorreva fare bottino pieno per non perdere le speranze di agganciare le prime.

Dopo due gare senza vittorie quindi si riparte da Canelli dove la gara inizia in punta di piedi da parte di entrambe le formazioni che cominciano lente. Bene le piemontesi nel gioco, ma poco mordente con le liguri che decidono di essere prudenti per cercare il momento e di ragionare nelle manovre offensive che, però non sfondano. Ci vuole un guizzo di Giorgia Bettalli per sbloccare la partita al 42° con un controllo palla spalle alla porta e una girata fulminea che fredda Triolo, estremo difensore locale. 

Nella ripresa si ricomincia dal minimo vantaggio biancoblù, ma le manovre delle genovesi sono sicuramente più offensive e il Canelli pur tenendo il parziale non è quasi mai pericoloso. Al 78° il raddoppio Librandi timbra il cartellino sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La centrocampista biancoblù colpisce di testa e mette al sicuro la vittoria. Campomorone che si complica la vita all’87° quando l’arbitro concede un calcio di rigore al Canelli, che Costantini, all’esordio fra i pali delle liguri vola e para iniziando al meglio la sua stagione. Dopo la paura le Ladies dilagano e calano il tris con Bianca Fallico al 91° che chiude definitivamente la contesa.