Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Le Ladies piazzano una doppia manita al Caprera e aspettano il Meda risultati

Bargi torna in vetta alla classifica dei cannonieri con 20 gol. Domenica gara cruciale

Vittoria scontata per le Campomorone Ladies che sbancano Caprera con una valanga di gol e ottenendo la quarta gioia consecutiva, nonché quinto risultato utile. Le biancoblù non hanno alcun problema contro l’ultima della classe che comunque continua con grande dignità un campionato che non ha mai visto le sarde poter competere se non per giocarsi con il Parma l’ultima piazza. 

Gara che vede bomber Bargi non perdere l’occasione per rimpinguare il bottino di gol. Ben 4 per la “puntera” che sale a 20 reti in vetta alla classifica dei cannonieri. Doppietta anche per Fallico e reti per Bettalli, Tortarolo, Spiga e Trichilo. Sono 22 i gol in due gare inflitte dalle genovesi alle biancoverdi che valgono al momento  il quarto posto in coabitazione con il Torino. 

Cresce quindi il rammarico per le biancoblù ripensando al pareggio di dicembre con la Biellese che precede le liguri di un solo punto e che erano state dominate dalle ragazze di Pampolini nel match di andata. Ora inizia il “vero” campionato. Senza nulla togliere a Parma e Caprera i risultati sul campo parlano chiaro e i 12 punti totali ottenuti contro queste due squadre erano dati per scontati. Ora il primo banco di prova per vedere se si può sperare in qualcosa di più arriva domenica quando a Begato arriva il Real Meda, seconda forza del campionato a +5 sulle ragazze campomoronesi che in caso di vittoria balzerebbero davvero in una situazione molto interessante. 

All’andata finì 1-0 per le lombarde, in una partita decisa solo da un calcio di rigore e con diverse defezioni in casa biancoblù. Il ko di Meda fu l’inizio di un periodo negativo per le Ladies che ora, però hanno la possibilità di cambiare marcia e “destino”.