Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’Agenzia delle Entrate lascia gli uffici di Carignano e si trasferisce alla Foce

Inaugurata la nuova sede, più vicina alla stazione e con più spazio per gli utenti

Più informazioni su

Genova. L’Agenzia delle Entrate di Genova cambia sede e si sposta da Carignano alla Foce, in via Finocchiaro Aprile, nell’immobile di fronte al palazzo della Questura. Il restauro degli uffici è stato appena completato e nelle prossime settimane avverrà il trasloco vero e proprio con la chiusura degli spazi in cima a via Fieschi. Presenti all’inaugurazione il sindaco Marco Bucci, la direttrice regionale Maria Pia Protano e il direttore provinciale Teodoro Landi.

Generica

“Sarà un vero ufficio integrato, che riunirà tutti i servizi in un’unica sede. Per il cittadino sarà più facile entrare e speriamo anche arrivare, visto che la sede è vicina alla stazione Brignole”, spiega la direttrice. Il front-office si trova al piano terra, nei locali che finora erano adibiti ai soli servizi catastali. Grazie all’eliminazione di cinque stanze destinate ad archivio e all’abbattimento di alcune pareti divisorie la superficie disponibile è passata da 308 a 722 metri quadri, tra l’altro con migliori condizioni di sicurezza. Gli uffici saranno aperti al pubblico lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 ale 13, martedì e giovedì dalle 8.30 alle 15.

Nella nuova sede saranno disponibili tutti i servizi erogati in Carignano, dai codici fiscali alle partite Iva, dall’assistenza per il modulo 730 ai documenti catastali. In tutto ci sono 37 sportelli per l’utenza (di cui tre riservati all’accoglienza) e 93 posti a sedere per attendere il proprio turno. Un’operazione virtuosa per le casse pubbliche: “Questa ristrutturazione – spiega Protano – ci è costata meno di 300mila euro mentre il canone di locazione in via Fieschi ammontava a 280mila euro. In un anno siamo in grado di ammortizzare tutta la spesa”.

Generica

“Sono uffici al servizio della cittadinanza ed è un sistema di collaborazione con il cittadino che è quello che noi vogliamo – ha commentato il sindaco Bucci – La città deve essere a disposizione del cittadino e il fatto che ci siano dei nuovi uffici è un grosso passo avanti. Tra l’altro questi sono uffici importanti perché i cittadini entrano in contatto diretto con gli esperti, per temi complessi. È bello che l’agenzia delle entrate investa qui a Genova ed è un altro servizio che offriamo alla città”.