Invernale Golfo del Tigullio: tutti i vincitori della seconda manche - Genova 24
Vela

Invernale Golfo del Tigullio: tutti i vincitori della seconda mancherisultati

Una prova completata sabato; nulla da fare domenica

nvernale Golfo del Tigullio

Santa Margherita Ligure. Una prova completata con soddisfazione di tutti i partecipanti nella giornata di sabato, tanta attesa con anche la riduzione del percorso ma niente da fare nella giornata di oggi.

La seconda manche del 44° Campionato Invernale Golfo del Tigullio, la tradizionale competizione di vela d’altura organizzata dal Comitato Società Veliche del Tigullio composto da CN Lavagna, CN Rapallo, CV San Margherita Ligure, le sezioni LNI di Chiavari, Rapallo, Santa Margherita Ligure e Sestri Levante, lo YC Sestri Levante unitamente allo Yacht Club Italiano, si conclude al termine di quattro prove disputate complessivamente tra dicembre e gennaio. Oggi pomeriggio si sono tenute  le premiazioni nei locali del Circolo Nautico Rapallo, ieri la conviviale alla Casa del Mare realizzata con il patrocino del Comune di Santa Margherita Ligure.

Nella classe ORC, nel gruppo A, sabato il successo di Galatea Due (Salvatore Natale Arena) ma ad imporsi nella classifica generale della seconda manche è Bel Rebelot di Sergio Brizzi (YC Chiavari) davanti a Suspiria the Revenge di Antonino Venneri (YC Punta Sardegna) e Koyre/Spirit of Nerina di Marco Caglieris (YC Como). Nel gruppo B una nuova affermazione per Melgina di Paolo Brescia (Yacht Club Italiano) vale il primato nella seconda manche, dominata in lungo e in largo. Piazza d’onore per Free Lance di Federico Bianchi (LNI Chiavari e Lavagna), terzo posto per Tekno di Piero Arduino (LNI Genova). Da segnalare, nella regata di sabato, il secondo posto di Ocesse di Oriano Lanfranconi.

Nella classe Libera, gruppo A, la seconda manche dell’Invernale vede trionfare, anche alla luce del successo maturato nella quarta prova, Jonathan Livingston di Giorgio Diana (CN Lavagna) davanti ad Aria (Ariarace) e Rewind di Luciana Bevilacqua (CN Lavagna). È Sergio Somaglia (CN Marina Genova) con Miran il leader del gruppo B.

Capitolo J80. Jeniale! Eurosystem di Massimo Rama (LNI Sestri Levante) consolida la vetta e festeggia al termine della seconda manche: il podio è completato da J Bes di Alberto Garibotto (LNI Chiavari e Lavagna) e Montpress di Paolo Montedonico (YC Chiavari).

L’Invernale, dopo la seconda manche nelle acque del Golfo Marconi, si trasferisce nuovamente a Lavagna: prossimo weekend di confronti sabato 25 e domenica 26 gennaio con chiusura della 44ª edizione della rassegna velica d’altura del Tigullio sabato 8 e domenica 9 febbraio.

Tra i partner, vicini a questa manifestazione, sempre Porto di Lavagna che garantisce gli ormeggi a tutti i partecipanti non in arrivo dal Tigullio per l’intera durata dell’evento e Quantum assieme a Grondona.

leggi anche
vela tigullio
Vela
Campionato invernale Golfo del Tigullio: nel weekend la seconda manche
Campionato Invernale Golfo del Tigullio: Campionato Invernale Golfo del Tigullio:
Vela
Campionato Invernale Golfo del Tigullio: sabato parte la terza manche
vela
Vela
Campionato Invernale Golfo del Tigullio: grande equilibrio nella terza manche
 Invernale Golfo del Tigullio
Vela
Invernale Golfo del Tigullio: nel weekend si chiude la 44ª edizione
Vela, Campionato Invernale del Ponente
Vela
Invernale del Tigullio numero 44: chiusura entusiasmante e premiazioni