Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Genoa torna alla vittoria: quattro a uno in casa della Lazio

I Grifoncini di Chiappino rimontano e surclassano i biancocelesti. Il Genoa conquista i tre punti ed è in piena zona playout.

Genova. Il Genoa primavera è tornato alla vittoria. I grifoncini di Chiappino hanno piegato oggi una scompaginata Lazio, tornando a raccogliere i tre punti. Eroe di giornata Luca Moro, autore di ben tre reti.

Genoa in campo con Drago, Piccardo, Lisboa, Rizzo, Rovella, Serpe, Besaggio, Eyango, Moro, Zennaro Cleonise. I rossoblù iniziano alla carica fin dai primi minuti, con una pressione costante per i primi quindici minuti, senza però risultati di rilievo. Besaggio ha l’occasione del vantaggio al 20′, ma è la Lazio a passare in vantaggio. Al 32′ Franco trova il piede giusto in una confusa area di rigore dopo un calcio d’angolo e insacca il vantaggio dei biancocelesti.

Il gol è come un fulmine a ciel sereno per il Genoa, che fin qui aveva sostanzialmente dominato. L’ultimo quarto d’ora vede i ragazzi di Chiappino cercare di riprendere il filo, ma la prima frazione si chiude con la Lazio in vantaggio.

Il pareggio del Genoa giunge al 64′: è Moro a trafiggere Alia su un cross dalla destra. Passa poco più di un minuto e ancora Moro protagonista: il talento rossoblù ribalta la gara, intercettando una brutta respinta del portiere biancoceleste. La festa rossoblù, però, prosegue: dieci minuti più tardi Cleonise si proietta sulla destra, trova la porta, ma Alia ancora una volta interviene. Il pallone finisce così a Moro, che calcia ancora sul portiere, prima di ribattere in rete la sua tripletta.

L’ultima pare della gara è accademia. La Lazio, stordinata e annichilita, si fa vedere poco, il Genoa controlla. In pieno recupero Cleonise serve Bianchi con un colpo di tacco e lo manda di fronte a un impotente Alia. Quattro a uno.

Il Genoa ha posto termine alla serie di sette gare senza vittorie con una prestazione nettamente superiore. Il girone d’andata è ora chiuso e i rossoblù sono in ottima posizione per i playoff.