Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il cardinale Bagnasco compie 77 anni: la pensione per lui è sempre più vicina

Nel 2018 la proroga concessa da papa Francesco, gli auguri di Toti: "Le sue parole uno stimolo a superare insieme ogni difficoltà"

Più informazioni su

Genova. Il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della conferenza episcopale europea, compie oggi 77 anni. Nato nel 1943 a Pontevico, in provincia di Brescia, dove la famiglia si era rifugiata per via della guerra, è sulla cattedra di San Lorenzo dal 2006, nominato da papa Benedetto XVI.

Un compleanno significativo per il porporato, perché potrebbe essere l’ultimo al vertice della Chiesa genovese. Nel 2018, infatti, papa Francesco gli aveva concesso una proroga di due anni a dispetto della norma canonica che prevede il ritiro obbligatorio al raggiungimento dei 75 anni. D’altra parte negli ambienti ecclesiastici si è diffusa l’opinione che la fine del suo incarico pastorale potrebbe coincidere con la conclusione del mandato europeo, fissata a ottobre 2021.

“Auguri all’arcivescovo di Genova, il cardinale Angelo Bagnasco, che ringrazio per l’impegno costante per il bene di Genova e della Liguria”, scrive il presidente della Regione Giovanni Toti che ricorda “il proficuo scambio di idee e di collaborazione con il cardinale Bagnasco, con particolare attenzione al mondo del lavoro e all’occupazione” e la sua “vicinanza alla città, con parole sempre di incoraggiamento e stimolo per superare insieme, con un forte senso di comunità, ogni difficoltà che ci siamo trovati ad affrontare”.