Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Greenfog Studio e i suoi primi 15 anni: il presidio della musica a Cornigliano continua

E come ogni compleanno che si rispetti, sabato 18 una grande giornata di musica con Davide Toffolo e il suo concerto-racconto

Genova. Quindici anni e non sentirci: sì, non sentirci quando la crisi fa chiudere le saracinesche, non sentirci quando le periferie si svuotano, non sentirci anche quando la città viene piegata dagli eventi e le distanze urbane diventano abissi. Non sentirci, ma avere ragione.

Il GreenFog Studio compie 15 anni, ma la sua storia continua: nato dalla scommessa di Mattia Cominotto, chitarrista dei Meganoidi, protagonisti di una stagione musicale incredibile per la Genova underground, quella a cavallo tra gli anni 90 e i primi 2000, e che ha saputo creare un riferimento imprescindibile per la scena cittadina, musicale e non solo.

Due anni fa, infatti, sotto gli studios apre CaNe, poi diventato circolo anche grazie ad un crowdfunding, come naturale proseguimento del percorso: creare, registrare e produrre musica, ma anche dargli spazi e un palco, certo piccolo, ma di qualità.

“Non lo avrei mai detto – confessa Mattia – da un certo punto di vista l’obiettivo era quello di creare una realtà che avesse diverse forme di espressione musicale, ma non c’era la sicurezza, ed è stata una scommessa. Tra quindici anni dove saremo? Non lo so, ma posso dire che quello che stiamo vivendo ora è sicuramente uno dei momenti più belli e intensi: con il Cane, con i negozio musicali qua si è creato un polo che sta portando a Genova anche realtà di livello nazionale, e non solo. E questa è una grande soddisfazione”.

Come ogni compleanno che si rispetti, ecco la festa: sabato 18 gennaio Davide Toffolo presenta il suo ultimo fumetto “ Graphic Novel Is Back – Unplugged”, un po’ romanzo, un po’ diario on the road, un po’ resa dei conti davanti all’eccitante orrore della realtà, un po’ resa incondizionata davanti alla faticosa bellezza dell’amore. Una riflessione delicatamente spietata su cosa vuol dire creare.

Uno spettacolo dal vivo per far entrare i lettori nel suo libro. Un concerto, un racconto, giochi interattivi e un incontro per firmare le copie del suo volume e per conoscere la vita di questa anti-star della musica indipendente italiana, cantante dei Tre Allegri Ragazzi Morti e autore di punta del fumetto italiano che con le sue canzoni e i suoi fumetti ha segnato almeno tre generazioni.

Ma non solo: la serata inizierà alle 19,30 con il live della band Pandango all’interno del Greenfog Studio, poi in versione live acustico gli “Ultimodeimiecani” sul divano del Circolo Arci CANE, per concludersi con la performance di Toffolo.