Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Giorno della Memoria, Rossetti alla messa in suffragio dei caduti nei lager nazisti

Nella Chiesa di San Filippo per ricordare le vittime dei campi di sterminio nazisti

Più informazioni su

Genova. Questa mattina il consigliere Sergio Rossetti ha partecipato, in rappresentanza dell’Assemblea legislativa della Liguria, alla Messa celebrata a Genova nella Chiesa di San Filippo in suffragio ai caduti nei campi di sterminio nazisti.

«Questo momento di preghiera, per ricordare la più grande tragedia del secolo scorso che ha scritto fra le pagine più buie della storia umana, ci permette – dichiara Rossetti – di unire in un unico legame di memoria tutti coloro che la follia nazista voleva annientare: ebrei, rom, oppositori al regime, militati della resistenza, omosessuali. Sono passati decenni da quando fu messa in atto quella carneficina pianificata, ma non dobbiamo dimenticare la lezione di quella che fu definita “la banalità del male”».

Rossetti ricorda le riflessioni condivise, mercoledì scorso, con i consiglieri regionali da Anna Fontana, rappresentante del Museo della Shoah di Parigi, nella Seduta solenne dedicata al Giorno della Memoria: «Il suo invito ad una lettura più attenta e calata nel contesto storico delle testimonianze fotografiche dei lager e della decimazione del popolo ebraico è stata un’occasione preziosa per scongiurare il rischio di banalizzare quelle atrocità e di capirne il significato più profondo: la volontà di cancellare un popolo intero. E il disegno nazista era ancora più ampio: cancellare anche altre etnie, soffocare il confronto democratico, uccidere la libertà».

La Messa celebrata oggi rientra fra le iniziative in programma in questi giorni per celebrare il Giorno della Memoria ed è stata organizzata dal Comitato permanente della Resistenza della Provincia di Genova.