Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Corso Europa, due persone carbonizzate dopo auto ribaltata. Strada chiusa e poi riaperta al traffico foto

Una terza persona estratta viva. Secondo alcuni testimoni ci sarebbe stata una esplosione

Aggiornamento: Le vittime dell’incidente sono un ragazzo di 23 anni e un uomo sui 50 anni, secondo quanto riferiscono gli agenti della polizia locale. Il ferito ha 20 anni ed è originario di San Cataldo (Caltanisetta). Per lui solo contusioni multiple e lievi ustioni.

incidente corso europa

E’ stato aiutato ad uscire dall’auto che aveva preso fuoco da un giovane che ha assistito all’incidente e non da vari cittadini intervenuti dopo lo schianto, come segnalato in precedenza.

Le due vittime era sui sedili anteriori della ‘Giulia’. Secondo la polizia locale, l’auto ha urtato uno spartitraffico, nei pressi di una pensilina per le fermate dei bus, che ha fatto da trampolino al mezzo facendo ribaltare e poi incendiare.

Genova. Due persone sono morte carbonizzate questa notte a seguito di un terribile incidente stradale che ha visto coinvolta la vettura su cui viaggiavano.

Il fatto è avvenuto in corso Europa, questa notte, alle 2,30 circa, all’altezza di NaturaSì, direzione Genova: la macchina su chi viaggiavano, per cause ancora da accertare, avrebbe sbandato violentemente, ribaltandosi più volte, e finendo la sua corsa capovolta.

Qualche istante dopo è iniziato l’incendio, forse sequente ad una esplosione, come riportato da alcuni testimoni, che non ha lasciato scampo alle due persone, di cui una sicuramente un uomo, probabilmente rimaste incoscienti o incastrate a causa dell’incidente. Estratta viva una terza persona, ricoverata in codice rosso al San Martino.

Sul posto la polizia locale e i vigili del fuoco: è stato necessario chiudere la strada in entrambi i sensi di marcia, per sicurezza. Verso le sei è stata aperta la corsia in direzione levante, mentre alle 7,30 tutta la strada è tornata percorribile.