Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Corone commemorative, Città Metropolitana smentisce: “Nessun taglio previsto”

In mattinata si erano mobilitati anche Anpi e Camera del Lavoro

Genova. Le corone commemorative di Città Metropolitana saranno al loro posto, come sempre. Arrivata la smentita ufficiale alle indiscrezioni di stampa uscite in queste ore su un supposto taglio al capitolo di spesa.

A confermarlo l’ufficio comunicazione dell’ente, che chiarisce quanto sarebbe emerso dagli articoli di stampa: “La spesa è stata confermata, sono cambiati i titoli di spesa, ma Città Metropolitana continuerà a fare quello che ha sempre fatto, come già dimostrato in questi giorni per la commemorazione di Coreglia Ligure”.

In mattinata era arrivata la nota stampa congiunta di Anpi Genova e Camera del Lavoro che chiedeva il ripristino del titolo di spesa, che comprende anche le celebrazioni del 25 aprile “Ricordare, anche con atti simbolici, il sacrificio di tante donne e tanti uomini che hanno combattuto per la nostra Libertà è un dovere di tutti noi cittadini ed in primis delle Istituzioni – segnalava il comunicato stampa – Trasmettere la memoria di quanto è accaduto nel nostro Paese è un dovere oltre che una necessità come dimostrano purtroppo sia le rilevazioni Eurispes secondo le quali la shoah per molti italiani non è mai esistita, sia gli incresciosi episodi che vigliaccamente colpiscono i simboli della Resistenza”.