Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Caso sospetto di coronavirus per una donna rientrata da un viaggio in Cina: è ricoverata al San Martino

Si trova ricoverata al reparto infettivi. Nel pomeriggio saranno gli accertamenti a confermare o escludere il virus

Genova. Se si tratti o meno del coronavirus lo diranno gli accertamenti che verranno fatti nelle prossime ore.

Ma al San Martino è stata ricoverata una donna, che arrivava da un viaggio in Cina, che presenta febbre e problemi respiratori che potrebbero essere sintomo del contagio del virus che sta suscitando allarme non solo in Cina ma in mezza Europa.

La donna, che non è in pericolo di vita, risiede nel Tigullio ed è stata ricoverata al reparto infettivi del nosocomio genovese.

“È stata presa in carico presso il Policlinico San Martino, una donna proveniente da Wuhan, con lieve sintomatologia respiratoria, per valutare se si tratta di caso sospetto di nuovo coronavirus- spiega Sonia Viale, vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria. Il percorso concordato nel corso dell’incontro di venerdì è stato applicato in modo puntuale. È necessario procedere con estrema prudenza, ogni aggiornamento ed evoluzione sarà comunicato da Regione, in accordo con il Ministero della salute”.

Regione Liguria fa sapere con una nota che “seguirà attentamente le indicazioni ministeriali, anche in materia di comunicazione, che raccomandano prudenza nella diffusione di informazioni che devono essere chiare e puntuali, al fine di evitare inutili allarmismi nella popolazione”.