Cosa si muove?

Autostrade per l’Italia prepara nuovo piano investimenti per salvare concessioni, e Atlantia vola in borsa

Il titolo in controtendenza rispetto alla borsa italiana, depressa dalle notizie che provengono dal medio oriente

Autostrada - Cantiere

Genova. Con i venti di guerra che spirano caldi e imponenti dal medio oriente, la finanza mondiale sta alla finestra, interpretando i segnali che arrivano dalle sedi diplomatiche del mondo.

Tutte le principali borse mondiali, infatti, hanno risentito dell’escalation in atto in queste ore, aprendo praticamente tutte in ribasso, anche se senza abissi. A sostenere il mercato i titoli dei ‘petroliferi’ ringalluzziti dal rincaro del greggio, tornato a crescere in queste ore.

Anche Piazza Affari ha seguito il solco delle altre borse, almeno fino al mattino: a metà giornata, infatti, la borsa italiana è tornata in territorio positivo, trainata dalla crescita di Atlantia, in forte risalita rispetto agli abissi, questa volta veri, delle scorse settimane. Un comportamento controtendenza dovuto, secondo gli analisti del Sole24Ore, ad alcune indiscrezioni pubblicate dal giornale stesso, sull’esistenza di un nuovo piano industriale in preparazione da presentare al Mit per ottenere il mantenimento delle concessioni.

Una sorta di ultima carta da giocarsi in questa complicata partita più politica che industriale: secondo la ricostruzione del quotidiano milanese, infatti, il documento prevederebbe un corposo piano di investimenti dedicati alle manutenzioni e l’apertura per un ricalcolo dei pedaggi.

Secondo gli analisti la mossa potrebbe “rispondere” ad un atteggiamento del governo molto intransigente, che porta avanti la minaccia delle revoca per partire da una posizione di vantaggio sul tavolo delle contrattazioni, anche per chiedere un corposo risarcimento per quanto successo sulle autostrade liguri, e non solo, e rivedere il meccanismo delle concessioni, pur mantenendole.

Insomma, i mercati, lo sappiamo, spesso vedono più lontano della propaganda politica, dei titoli di giornale e dei ‘cinguettii’ di sorta, avendo gli occhiali della concretezza, anche cinica, tipica della finanza. Se non hanno preso un abbaglio lo sapremo nelle prossime settimane, mettiamoci comodi.

leggi anche
autostrade paese meraviglioso
Tema caldo
Autostrade, la revoca delle concessioni mai così vicina. Timori per gli effetti in borsa
giuseppe conte
"tutelare il pubblico"
Concessioni autostrade, Conte: “I morti del Morandi rivendicano giustizia. Non faremo sconti a nessuno”.
Crollo Ponte Morandi
Battaglia
Autostrade, Di Maio: “Revoca delle concessioni subito, non è vero che costerà 23 miliardi”
Crollato ponte Morandi a Genova
Niet
Revoca concessioni Autostrade, consiglio comunale dice no. Maggioranza respinge ordine del giorno in Sala Rossa
Viadotto Bisagno
Punto di non ritorno
Viadotto Bisagno, Elena Botto: “Risposta debole: rapporto di fiducia incrinato, avanti con revoca concessioni”
Generica
Denuncia
“Lavoratori senza stipendio da mesi”, ecco il perché dei cantieri fantasma in autostrada
casello autostrada
Piano b
Autostrade, spunta l’ipotesi maxi multa come alternativa alla revoca delle concessioni
Generica
Battaglia
Autostrade, renziani pronti alle “barricate” contro la revoca della concessione
Crollato ponte Morandi a Genova
La missiva
Autostrade, investitori Atlantia chiedono a Ue di fermare governo su revoca concessioni
Generica
Ci siamo
Tempo scaduto: la revoca della concessione ad Autostrade è questione di giorni
caprioglio bruxelles
Questione interna
Autostrade, commissione Ue stoppa investitori Atlantia: “Riguarda solo autorità italiane”