Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Via Chiaravagna, il terreno poco stabile allunga i tempi: riapertura a fine dicembre

Piccoli cedimenti ad ogni perforazione

Più informazioni su

Genova. Proseguono senza non poche difficoltà le operazioni di carotaggio funzionali al posizionamento di micropali utili alla palificazione del centro strada in via Chiaravagna a Sestri ponente chiusa dal 23 novembre in seguito al crollo di un muro d’argine per il maltempo.

“Le operazioni di carotaggio risultano essere un po più complesse di quanto previsto inizialmente – spiega in un post l’assessore municipale Massimo Romeo – tanto da ipotizzare una dilatazione delle tempistiche rispetto alla prevista apertura della viabilità a senso unico alternato con impianto semaforico”.

Nella parte sottostante il terreno infatti sarebbe risultato “poco stabile” visto che ad ogni perforazione segue un piccolo cedimento.

I tempi ipotizzati inizialmente per la riapertura ad una corsia con senso unico alternato quasi certamente non potranno essere rispettate. “Al momento – spiega Romeo – si ipotizza una riapertura entro la fine dicembre”.